POESIE
RINASCITA

Oggi ho scoperto la mia fragilità

Inizio il mio viaggio

Tra i tormenti dei miei pensieri
Bianche nuvole mi avvolgono
Sono nell’immenso
Spoglia, smarrita, sola

In alto, più in alto
Nella bianca spuma
Che mi avvolge, mi trasforma, mi trascina
Vago

Ho paura, ho freddo
Sono ……. Una nuvola
Sono nulla

Qualcuno mi tende la mano
Occhi pieni di amore mi chiamano
Mi fermo
Un calore mi avvolge

Poche parole, poche gesti
Il suo sguardo mi accompagna
Tra squarci di sereno a danzare leggera
Spero…….credo, rido
E come rugiada scendo

Continuo a vivere

Bellissima sono ai suoi occhi

Adelina
POESIA

Non credo
di aver solo fiducia in me stessa,
non credo
di voler gestire la vita.

Credo ballerina
di volerla danzare
in punta di piedi
facendo il minor attrito possibile
tra l'interno di me ed essa.

La vita fluisce
semplicemente
senza chiedere permessi.

L'ascolto
a volte con religiosa attenzione
cantandola,
altre soffrendola
cercando con lei una sintonia.

Quando la trovo
dono all'aere circostante
spore di felicità
mentre le giro intorno
piroettando
perchè son viva.

Nadia Siravegna